Skip to content

Ventidue anni fa

18 dicembre 2011

Timișoara (in ungherese Temesvár, in tedesco Temeswar o Temeschwar o Temeschburg, in serbo Темишвар, in turco Temeșvar) è un municipio della Romania di 307.347 abitanti [nel 2007], capoluogo del distretto di Timiş, nella regione storica del Banato, appartenuto all’Ungheria fino al 1918.


Tutte le varianti del suo nome derivano dal fiume Timiș, che sfocia nel Danubio vicino a Belgrado. Timişoara è una città multiculturale, con influenti minoranze, principalmente tedeschi, magiari, e serbi, ma anche italiani, palestinesi, e greci. Importante centro industriale, fu la prima città europea ad avere lampioni elettrici.
(fonte: Wikipedia)


La città non è però attraversata dal fiume Timiș, ma dal canale Bega.
Gemellata con diverse città fra cui Treviso (dov’è nato mio padre) e Graz (la città di Jochen Rindt e Oscar Klein).

Il 16 dicembre del 1989, a Timișoara scoppia la rivoluzione che portò alla caduta di Ceaușescu.

Negli stessi giorni, a Panama, gli USA rovesciano il governo del generale Noriega, ex-informatore della CIA; ed in Brasile si svolgono le prime elezioni libere, dopo 25 anni di dittatura.

Ah, e debuttano in prima serata nella rete Fox Broadcasting Company gli episodi di mezz’ora dei Simpson.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: