Skip to content

Macerie: il cane numero uno

21 novembre 2011

Trovo cose: questo foglio è una specie di certificato di nascita del cane numero uno, o forse cane numero zero, considerando che quando sono nato lui era già in casa. Un cocker, questo Black, di cui ho anche una o due foto, in qualche album, dentro qualche scatolone, in un magazzino. Salteranno fuori.
Il foglio mi riporta alla mente ciò che mi raccontavano i miei riguardo questo cane. Comprato dal proprietario siriano di un negozio di scarpe di Quilmes, era di indole mansueta ma il mio arrivo a casa provocò in lui delle evidenti crisi di gelosia, che lo spinsero ad architettare e mettere in pratica numerosi furti ai danni di accessori di mia pertinenza (*). Si deduce dal foglio che aveva compiuto un anno da poco al mio arrivo in quella villetta di Quilmes.
Circa un anno dopo la mia nascita ci stavamo già trasferendo a Firenze, e Black fu lasciato in buone mani, presso amici di famiglia. Per uno come me particolarmente cagionevole di sensi di colpa, mi sembra abbastanza.

Ah, quell’indirizzo di Mar del Plata (San Juan 2166) non so a cosa si riferisca. Se qualcuno avesse la ventura di passare da quelle parti, dia un’occhiata e mi facesse sapere, per favore.

(*) Sì, esatto, soprattutto pannolini, ‘mbè?

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: