Skip to content

Tangust Memories

19 settembre 2009

//www.youtube.com/get_player

4 gennaio 2009

Sancho canta

non mi hai ancora detto como si chiama quello che canta Sancho
maldito sea palermo etc

_PALERMO
Parole di Juan Villalba
Parole di Hermido Braga (Domingo Herminio Bragagnolo)
Musica di Enrique Delfino
Composto en 1929
Cantado da Olinda Bozan nella farsa “El bajo esta de fiesta”,
presentato il primo marzo del 1929. Gardel lo registrò il 23 ottobre
dello stesso anno.

PALERMO

Maldito seas, Palermo!
Me tenes seco y enfermo,
mal vestido y sin morfar,
porque el vento los domingos
me patino con los pingos
en el Hache Nacional.
Pa’ buscar al que no pierde
me atraganto con la Verde
y me estudio el pedigre
y a pesar de la cartilla
largo yo en la ventanilla
todo el laburo del mes.

Berretines, que tengo con los pingos,
metejones, de todos los domingos…
Por tu culpa
ando sin cobre, (2)
sin honor ni dignidad;
soy manguero y caradura,
paso siempre mishiadura
por tu raza caballar.
Me arrastra más la perrera,
mas me tira una carrera
que una hermosa mujer.
Como una boca pintada
me engrupe la colorada
cual si fuera su mishe.

soddisfatto?

minchia

sono il googler più veloce del sudamerica

mishe? pingo?

pingo=cavallo
mishe non ho idea

MISHE è l’uomo che paga i favori ricevuti da una donna, colui che mantiene la propria amante, ossia è il “paganini” dell’orchestra. …

ecco fatto

riminchia

Annunci
2 commenti leave one →
  1. 19 settembre 2009 14:32

    Traduzione tramite lexicool

    Palermo Maledetto sii, Palermo!
    Io tenes secco e malato, male vestito e senza morfar, perché il vento le domeniche mi pattino con gli stracci nell'Acca Nazionale.
    Pa' cercare a quello che non perde mi ingozzo con la Verde e mi studio il pedigre e nonostante il manuale molto io nello sportello tutto il laburo del mese.

    Berretines che ho con gli stracci, metejones, di tutte le domeniche…
    Per colpa tua cammino senza rame, (2), senza onore né dignità;
    sono manguero e faccia tosta, passo sempre mishiadura per la tua razza equina.
    Mi trascina più il canile, ma mi tira una corsa che una bella donna.
    Come una bocca dipinta io engrupe il colorata come se fosse il suo mishe.

  2. 19 settembre 2009 14:54

    Traduzione tramite Google Translator

    PALERMO

    Accidenti a te, Palermo!
    Tenes mi secca e malato,
    mal vestita e senza Morfar,
    Domenica, perché vento
    I skate con pingos
    nel Hache nazionale.
    Se vuoi Pa 'a che non perde
    I choke on the Green
    e studiare un pedigree
    e nonostante la rivolta
    Ho a lungo nella finestra
    laburo intero mese.
    Berretines, che ho con pingos,
    Metejon, ogni Domenica …
    Because of you I'm Fane bene …
    Io vado a fare, così dovrebbe essere!
    Illusioni dei vecchi e le vecchie
    essere lasciato incompiuto nella sabbia
    per le gambe di un tung snorer …
    Cosa posso fare se io sono un giocatore!

    Palermo, sede del convenuto,
    'm Not Your Fault rame
    senza onore e dignità;
    I mango e sfrontato,
    sempre passo mishiadura
    a causa dei cavalli vostra razza.
    I trascinate sopra il canile,
    Ho tirato su una carriera
    che una bella donna.
    Come una bocca dipinta
    mi lusinga il rosso
    come se fosse la sua Mish.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: